utenti ip tracking
mercoledì 12 Agosto 2020
More

    Speciale COVID-19

    Bielorussia, la “vittoria” vuota di Lukashenko

    Analisi – Secondo i dati ufficiali, il Presidente bielorusso...

    È arrivato il cigno nero?

    Editoriale -  A gennaio avevamo provato a descrivere come...

    La delicatissima situazione politica interna in Serbia

    Analisi - ln Serbia l'epidemia di Covid-19 appare fuori...

    Il Myanmar alle urne tra guerra civile e Covid-19

    In 3 sorsi - Fissata la data per le...

    La rassegna del Caffè 8 Marzo 2018

    In breve

    Dove si trova

    Puoi leggerlo in 1 min.

    La rassegna del Caffè – La rassegna giornaliera con i consigli della nostra redazione

    Buon giovedì e buona festa delle donne! Ecco qui la nostra rassegna stampa quotidiana con i migliori pezzi segnalati dai nostri coordinatori.

    RUSSIA E CIS

    Quali sono i rischi e le opportunità di un’eventuale missione di pace ONU nel Donbass? Ce lo spiega l’International Crisis Group.

    AFRICA

    Inaugura il 15 marzo a Milano la mostra AfricaAfrica che racconta i cambiamenti del continente attraverso design, musica, cinema e fotografia. Il progetto è promosso dal Festival del Cinema Africano, dell’Asia e dell’America Latina. Potete leggere di più sul loro sito. 

    NORD AMERICA

    Quando era Presidente George Bush Jr., i dazi fallirono lo scopo. Da Politico

    EUROPA

    The New Yorker indaga le ragioni alla base del voto di protesta italiano, che ha sconvolto la politica del bel Paese e preoccupato l’Unione Europea.

    ASIA

    Una lunga intervista a Regina Paulose, esperta internazionale di diritti umani, sulla persecuzione dei Rohingya in Myanmar. Da History News Network.

    AMBIENTE

    I leaders, o per lo meno alcuni, dell’America Latina hanno perfezionato un accordo internazionale per proteggere gli ambientalisti, troppo spesso finiti male dal Messico in giù. È stato siglato lo scorso fine settimana a San José de Costarica come racconta El Espectador.

    AMERICA LATINA

    La Colombia, o quanto meno una parte di essa, è preoccupata per le proposte politiche di Gustavo Petro, ex sindaco di Bogotà e candidato alla presidenza nazionale. Egli è visto come un sostenitore ed emulo del chavismo. Il racconto di Publimetro.

    A cura di Emiliano Battisti

    [box type=”shadow” align=”” class=”” width=””]Un chicco in più

    Le altre rassegne del Caffè

    [/box]

    Foto di copertina di tkachukphoto Licenza: Attribution-NoDerivs License

    Redazione
    Redazionehttps://ilcaffegeopolitico.net

    Il Caffè Geopolitico è una Associazione di Promozione Sociale. Dal 2009 parliamo di politica internazionale, per diffondere una conoscenza accessibile e aggiornata delle dinamiche geopolitiche che segnano il mondo che ci circonda.

    Ti potrebbe interessareCORRELATI
    Letture suggerite