utenti ip tracking
martedì 28 Settembre 2021

A cavallo del confine: tra Europa ed Eurasia

In breve

Dove si trova

Ascolta l'articolo

Il confine dell'Europa si è progressivamente ampliato verso est, arrivando a lambire lo spazio un tempo occupato dall'Unione Sovietica. I cambiamenti storici e le diverse influenze provenienti da est e da ovest rendono il limes europeo e, soprattutto, i Paesi che vi si affacciano, un delicato punto di incontro tra la storia e l'attualità. In questo Focus vi proponiamo un viaggio in Romania e Moldavia: due Paesi con grandi affinità che si guardano dai due lati di un confine che ne determina, oggi, l'evoluzione

Questo speciale è stato realizzato nell’ambito della collaborazione tra Il Caffè Geopolitico ed il VIS (www.volint.it), ONG che si occupa di cooperazione allo sviluppo.

In relazione alle attività degli amici del VIS in Romania e Moldavia, Il Caffè ha elaborato questo Focus a fini didattici ed operativi: delle schede brevi, snelle, idonee a formare una base di conoscenze sull'area ed a fornire uno strumento per l'approfondimento.

Il Focus, di cui abbiamo già pubblicato alcune parti, comprende:

  • A cavallo del confine: tra Europa ed Eurasia

Romania

  • I rapporti tra Italia e Romania

  • La Romania e la sicurezza del Mar Nero

Moldavia

  • Moldavia e Transnistria, il confine tra due mondi

  • GUAM: la cooperazione tra poveri

Temi trasversali

  • La Black Sea Economic Cooperation (BSEC)

Il documento completo è visualizzabile sulla nostra pagina di Scribd

 

La redazione

[email protected]

blank
Redazione
Redazionehttps://ilcaffegeopolitico.net

Il Caffè Geopolitico è una Associazione di Promozione Sociale. Dal 2009 parliamo di politica internazionale, per diffondere una conoscenza accessibile e aggiornata delle dinamiche geopolitiche che segnano il mondo che ci circonda.

Articolo precedenteLa pace e’ l’ultima a morire?
Articolo successivoL’avanzata silente

Ti potrebbe interessare
Letture suggerite