venerdì, 31 Marzo 2023

Associazione di Promozione Sociale | Rivista di politica internazionale

Il Giro del Mondo 2023 – L’età dell’incertezza

In breve

Dove si trova

Ascolta l'articolo

Prima di iniziare...

Il Caffè Geopolitico è gratuito da sempre e lo rimarrà anche in futuro. Non usiamo pubblicità, ma esistiamo grazie ai nostri sostenitori. Se ti è utile quello che facciamo, aderisci alla campagna associativa!

Ebook – Come ogni anno arriva puntuale il nostro Giro del Mondo: scenari geopolitici e previsioni sugli esteri in tre sorsi, per capire meglio cosa accadrà nel 2023.

Per le relazioni internazionali il 2022 è stato un altro anno vissuto sull’ottovolante. A gennaio il mondo sembrava avviato, vento in poppa, verso una sostenuta ripresa economica lasciandosi alle spalle l’incubo della pandemia. Il 24 febbraio, invece, l’invasione russa dell’Ucraina è stata una doccia fredda: il secondo “cigno nero” in meno di tre anni che ha scompaginato, ancora una volta, le carte in tavola. E così abbiamo passato il resto dell’anno con una guerra inaspettata alle porte d’Europa, l’impennata dell’inflazione, e i prezzi dell’energia alle stelle per il braccio di ferro ingaggiato con la Russia.

Tutto questo ci ha restituito un mondo più instabile e più incerto di quello che conoscevamo fino a pochi anni fa. Nel 2023, il conflitto tra Mosca e Kiev continuerà ed è difficile pensare ad una conclusione pacifica in tempi brevi. La globalizzazione rischia di frammentarsi, con gli Stati Uniti che dichiarano un’altra guerra (stavolta di natura economica) alla Cina, e in parte anche all’Unione Europea, per mantenere il primato tecnologico in vista della transizione green. Il prezzo del gas rischia di restare elevato, e la sua disponibilità insufficiente, mentre l’Italia e i Paesi europei cercano di liberarsi definitivamente della dipendenza energetica dalla Russia. E che sarà di sfide epocali come la lotta al cambiamento climatico o la prevenzione di future emergenze sanitarie mentre l’attenzione del mondo resta focalizzata su urgenze di breve periodo?

Di tutto questo (e molto altro) si occupa l’edizione 2023 del “Giro del Mondo con il Caffè”, il nostro outlook geopolitico che come sempre cerca di accompagnarvi nel nuovo anno offrendovi alcune coordinate per orientarvi in un mondo sempre più incerto.

Il nostro “Giro del Mondo” è abbinato – come è ormai tradizione – alla nostra campagna associativa annuale, di cui potete trovare i dettagli qui. Se deciderete di rinnovarci (o di accordarci per la prima volta) il vostro sostegno e la vostra fiducia, riceverete il Giro del Mondo come parte dei benefit per i soci. Altrimenti, potrete scaricare il documento a 8€, da considerare come un contributo per sostenere le attività della nostra associazione.

Speriamo che il “Giro del Mondo” possa piacervi e fornirvi alcuni utili spunti di riflessione, nell’auspicio che alla fine di questi dodici mesi si possa vivere in un contesto internazionale quantomeno più stabile e in cui i leader delle principali potenze sappiano tenere la barra dritta lungo processi di transizione epocali, come quella ecologica, che ci portino verso un pianeta più vivibile. Buona lettura dal Caffè Geopolitico.

La Redazione

E’ possibile ricevere l’ebook con un contributo di 8€ oppure gratuitamente, incluso nella quota associativa 2023. Per acquistare l’ebook visitate la nostra nuova piattaforma associativa.

Gli autori

Il Giro del Mondo è stato realizzato con il contributo di tutti i nostri Desk e in particolare grazie a Francesca Carlotta Brusa, Annagrazia Caricato, Elena Rebecca Cerri, Luca Cinciripini, Pietro Costanzo, Beniamino Franceschini, Laura Manzi, Elisabetta Esposito Martino, Lorenzo Nannetti, Simone Pelizza, Paolo Pellegrini, Altea Pericoli, Antonio Pilati, Davide Tentori.

Redazione
Redazionehttps://ilcaffegeopolitico.net

Il Caffè Geopolitico è una Associazione di Promozione Sociale. Dal 2009 parliamo di politica internazionale, per diffondere una conoscenza accessibile e aggiornata delle dinamiche geopolitiche che segnano il mondo che ci circonda.

Ti potrebbe interessare
Letture suggerite