utenti ip tracking
sabato 5 Dicembre 2020
More

    Speciale COVID-19

    La scommessa persa della Svezia

    In 3 sorsi - La Svezia, nel pieno della seconda ondata,...

    Nuova Zelanda: un nuovo Governo e un ritrovato regionalismo

    Caffè Lungo – All’indomani delle elezioni generali del 17 ottobre scorso...

    L’UE unita contro le minacce comuni

    In 3 sorsi - Il 19 novembre si è tenuta la...

    Il secondo lockdown e la frenata dell’economia francese

    In 3 sorsi - L’economia francese, già fortemente provata, vede stime...
    Home Autori Articoli di Luigi della Sala

    Luigi della Sala

    Luigi della Sala
    0 ARTICOLI 0 Commenti

    Nato nel 1984 e laureato nel 2008 in Relazioni Internazionali alla LUISS di Roma. Ormai trapiantato a Bruxelles per la quale provo una sorta di amore-odio che mi ha fatto prima scappare per esperienze lavorative in Polonia, Francia e Malta, per poi ritornare alla ricerca di una presunta stabilità all’insegna della progettazione europea. La passione per la geopolitica invece non l’ho mai persa, ma ho anzi sempre cercato di coltivarla continuamente non solo con un Master alla SIOI ma anche con una voracità da lettura promettente e preoccupante allo stesso tempo. Odio la conservazione e la verità imposta che viene accettata un po’ per convenienza e un po’ per indolenza, amo il calcio, il crederci sempre e la libertà, che provo a ricercare in viaggi intrapresi fin da quando sono nato

    Un Bengala pronto a esplodere

    Il Golfo del Bengala è il Golfo più ampio del mondo e, per le sue dimensioni (2.172.000 km² di superficie), può essere considerato un...

    USA e UE: le grandi elezioni del 2014 in cinque punti

    Il Giro del Mondo in 30 Caffe' - Il 2014 sarà un anno di grandi elezioni in Europa e Stati Uniti: in primavera, i...

    Mare Arabico: tra potere e pirati

    Il Mare Arabico è ancora oggi una via di comunicazione privilegiata tra il Medio Oriente, l'Africa orientale, l'India e l'Estremo Oriente. Quali sono le...

    Uno Stretto troppo stretto per l’Iran?

    La leadership iraniana considera il Golfo Persico come una legittima zona d’influenza. Nel perseguire i propri obiettivi strategici, qual è il ruolo e l’impostazione...