utenti ip tracking
sabato 5 Dicembre 2020
More

    Speciale COVID-19

    La scommessa persa della Svezia

    In 3 sorsi - La Svezia, nel pieno della seconda ondata,...

    Nuova Zelanda: un nuovo Governo e un ritrovato regionalismo

    Caffè Lungo – All’indomani delle elezioni generali del 17 ottobre scorso...

    L’UE unita contro le minacce comuni

    In 3 sorsi - Il 19 novembre si è tenuta la...

    Il secondo lockdown e la frenata dell’economia francese

    In 3 sorsi - L’economia francese, già fortemente provata, vede stime...

    Caffé150: non è solo una storia

    In breve

    Dove si trova

    Puoi leggerlo in 2 min.

    La ricorrenza del 150° anniversario dell’Unità Nazionale rappresenta un’occasione unica per guardare alla storia recente del nostro Paese e riscoprirne aspetti a volte un po' trascurati. Come nasce la nostra politica estera? Perchè oggi “siamo dove siamo”? La storia, come sempre, non solo può spiegare, ma può indicarci la via per il futuro. Soprattutto perchè non è solo "una storia", è la nostra storia!

    Quando si parla di Unità d’Italia si pensa ai moti rivoluzionari di ispirazione mazziniana, all’azione di Garibaldi e a quella di altri patrioti, ma meno a quegli aspetti che hanno contribuito a far nascere l'Italia come attore della politica internazionale, come ad esempio la complessa azione politica e diplomatica di Cavour che, creando una politica estera consapevole e per la prima volta indipendente, permise infine al Piemonte di riunificare la penisola.

    Non solo. Dall’unità ad oggi sono passati, appunto, 150 anni: un intervallo di tempo che ha visto la nostra politica estera nascere, evolversi e mutare nel tempo, fino a determinare quella che è l’attuale identità internazionale italiana.

    Ecco quindi nascere l’idea dello speciale "Caffé 150": il Caffè Geopolitico si propone di analizzare la storia delle relazioni internazionali dell’Italia, dal periodo pre-unitario ai giorni nostri, per raccontare l’evoluzione della geopolitica italiana. Il progetto si prefigge infatti l’obiettivo di rispondere ad un quesito che, partendo dal passato, guarda al futuro: come nasce e a cosa dovrebbe puntare la nostra politica estera?

    A tal fine, Il Caffè Geopolitico studierà i temi ed i periodi storici che hanno segnato l’evoluzione dell’Italia come Paese e come attore sulla scena internazionale, raccontandone alleanze, rapporti, personaggi di spicco.

    content_698_2

    LA STRUTTURA DELLO SPECIALE – Come si è mosso il nostro Paese sullo scacchiere internazionale? Come gli altri Stati hanno guardato all’Italia durante questi 150 anni? Come la nostra storia, la nostra esperienza di Stato, hanno determinato la nostra posizione internazionale attuale?

    Il progetto si articolerà attraverso la produzione di articoli brevi e saggi, strutturati indue fasi: la prima fase punterà ad approfondire il periodo a cavallo dell’Unità, per fare una sintesi delle principali dinamiche geopolitiche pre-unitarie.

    Questo servirà ad identificare i primi passi delle relazioni internazionali dell’Italia come Paese unito, evidenziando come sono cambiate le relazioni con l’estero passando da un contesto di frammentazione territoriale ed istituzionale (sintetizzando i principali legami dei singoli Regni italiani), a quello unitario.

    La seconda fase del progetto sarà invece dedicata allo studio delle tappe fondamentali nella creazione dei legami internazionali dell’Italia durante il Novecento. Questa fase avrà il duplice scopo di evidenziare, da una parte, quali siano e da dove nascano i legami internazionali “storici” del nostro Paese e, dall’altra, di tracciarne l’evoluzione per tappe fondamentali.

    Il risultato finale consisterà in una raccolta strutturata di articoli che consenta di conoscere le basi delle relazioni internazionali dell’Italia, spiegando per grandi linee perché oggi “siamo dove siamo”: alleanze, aree geografiche e settori di interesse e, soprattutto, prospettive auspicabili.

    Non temete, lo stile sarà quello solito del Caffé Geopolitico: rigoroso nelle informazioni, ma semplice da leggere, anche per i non esperti. La nostra politica estera non appartiene solo ai tecnici, ma a tutti noi!

    Seguiteci dunque in questa avventura! Non è solo “una storia”… è la nostra storia!

    La Redazione

    redazione@ilcaffegeopolitico.net

    Redazione
    Redazionehttps://ilcaffegeopolitico.net

    Il Caffè Geopolitico è una Associazione di Promozione Sociale. Dal 2009 parliamo di politica internazionale, per diffondere una conoscenza accessibile e aggiornata delle dinamiche geopolitiche che segnano il mondo che ci circonda.

    Articolo precedenteQui il vento non soffia
    Articolo successivoNon più unici decisori

    Ti potrebbe interessareCORRELATI
    Letture suggerite

    LASCIA UN COMMENTO

    Inserisci qui il tuo commento
    Inserisci il tuo nome