utenti ip tracking
domenica 25 Ottobre 2020
More

    Speciale COVID-19

    Il futuro dell’Unione secondo Ursula Von der Leyen

    In 3 sorsi – Nel discorso sullo stato dell'Unione...

    Covid-19 e tensioni sociali in Cile

    Analisi - A qualche mese dalla diffusione del virus,...

    Il Giro del Mondo in 30 Caffè 2012 – Piano delle pubblicazioni

    In breve

    Dove si trova

    Puoi leggerlo in 2 min.

    Presentazione e Indice dello Speciale

    indice

    Il Giro del Mondo in 30 Caffè 2012 è una rubrica speciale con la quale vi offriamo un’ampia panoramica dei principali temi geopolitici dell'anno appena concluso, cercando di capire che cosa è accaduto e quali potrebbero essere le prospettive per l'anno nuovo.

    Come si sono comportati i principali attori della scena internazionale? Che progressi hanno fatto nell'affrontare le questioni più spinose? Come guardano all'anno venturo?

    Questo 2012 ha tutte le premesse per essere un anno cruciale per il futuro di tante parti del mondo. Noi del Caffè vogliamo accompagnarvi nei prossimi giorni in un viaggio speciale per scoprire insieme quali sono le sfide, gli appuntamenti, le situazioni, gli scenari da tenere d'occhio nei prossimi 12 mesi. Insomma, tutto è pronto per partire con il nostro outlook 2012, Il Giro del Mondo in 30 Caffè 2.0!

    Piano dell'opera
    Vuoi vedere com'è andata l'anno scorso?
    »Indice dello Speciale 2011 – Il Giro del Mondo in 30 Caffè »367 giorni dopo: cronaca di una profezia avverata – di Alberto Rossi
    USA 2012: salvare (la) Barack
    »Stesso slogan, vent'anni dopo – di Andrea Caternolo »Oba-mah – di Davide Colombo »USA-Cina: mossa dopo mossa – di Lorenzo Nannetti  
    Occidente in crisi
    »EUROvina? – di Paolo Iancale »Euro, il grande ammalato – di Davide Tentori »Occidente al centro del mondo? 2012, un nuovo inizio – di Davide Tentori  
    Medio Oriente, estremo fermento
    »La stagione dopo la primavera – di Rocco Troisi »Chi vincerà al Cairo? – di Marina Calculli »Libia: l'eredità del Colonnello – di Lorenzo Nannetti »Iran, lotta per la sopravvivenza – di Lorenzo Nannetti »Israele, la minaccia arriva dall'interno – di Lorenzo Nannetti »Israele, Palestina: a far la pace comincia tu – di Alberto Rossi »Siria, le mille tessere del puzzle – di Giuseppe Dentice »Turchia: il ritorno dell'impero ottomano – di Giuseppe Dentice »Iraq: via il gatto… i topi ballano? – di Giuseppe Dentice
    Oriente: sempre meno estremo, sempre più centrale
    »Chi conta nel Pacifico – di Beniamino Franceschini »L'anno del Drago – di Dolores Cabras e Anna Bulzomi »Russia: prova di forza – di Tania Marocchi »Il ritorno dello zar, o forse no? – di Vittorio Maiorana »India: superpotenza o terzo mondo? – di Gloria Tononi »Asia Centrale: fermi sulla via della seta – di Pietro Costanzo »Afghanistan, dieci anni dopo – di Davide Colombo »Il crocevia pakistano – di Davide Colombo  »Giappone, la rinascita del Sol Levante – di Alessia Chiriatti  
    Sud del mondo, tra nuove speranze e antichi problemi
    »Benvenuti al sud – di Ignacio F. Lara »Brasile, il gigante che balla il samba – di Davide Tentori »Sudan: lotta per l'oro nero – di Stefano Gardelli »Nigeria: pronta al decollo? – di Stefano Gardelli »Africa: la vedo nera? – di Stefano Gardelli »Africa, acque pericolose – di Jacopo Marazia »Messico, la faccia triste dell'America – di Andrea Cerami »Haiti, cambiare tutto perchè nulla cambi – di Gilles Cavaletto
    Gli Speciali
    »2012: 366 giorni in un ristretto(ne) – di Fabio Stella »2011: meno male che è finito (parte I) – di Fabio Stella »Una primavera lunga 12 mesi (parte II) – di Fabio Stella

    I contenuti sono rilasciati secondo i consueti termini previsti dalla nostra Licenza Creative Commons Per maggiori informazioni: redazione @ ilcaffegeopolitico.net
    blank

    Tutti i nostri coffee break

    Redazione
    Redazionehttps://ilcaffegeopolitico.net

    Il Caffè Geopolitico è una Associazione di Promozione Sociale. Dal 2009 parliamo di politica internazionale, per diffondere una conoscenza accessibile e aggiornata delle dinamiche geopolitiche che segnano il mondo che ci circonda.

    Articolo precedenteEducare per crescere
    Articolo successivoLa quiete prima della tempesta

    Ti potrebbe interessareCORRELATI
    Letture suggerite

    LASCIA UN COMMENTO

    Inserisci qui il tuo commento
    Inserisci il tuo nome