utenti ip tracking
martedì 22 Settembre 2020
More

    Speciale COVID-19

    L’India e l’emergenza coronavirus

    In 3 sorsi - Oggi l'India è tra le...

    Contagi, proteste e maltempo: i tanti guai della Corea del Sud

    In 3 sorsi - Il coronavirus sembra aver esacerbato...

    Il SURE dell’Unione europea a sostegno dell’occupazione

    In 3 Sorsi – La Commissione europea ha formalizzato...

    Il lungo inverno di Melbourne

    Analisi - Secondo appuntamento con un "Caffè agli antipodi"....

    Tutte le puntate

    In breve

    Dove si trova

    Puoi leggerlo in 3 min.

    Ecco il contenuto di quanto andato in onda sinora su BMRadio, che potete riascoltare in ogni momento dal nostro sito

    PUNTATA 1 (26 gennaio): OBAMA UN ANNO DOPO, BILANCI E PROSPETTIVE. Dalla politica interna (crisi economica, riforma sanitaria) a quella estera (Aghanistan, Iraq), passando per l'ultima, fondamentale questione Cina-Google.

    PUNTATA 2 (28 gennaio): IL CASO YEMEN E LA NUOVA AL QAEDA. Dopo il fallito attentato natalizio, focus sullo Yemen e sulla nuova struttura e configurazione terroristica di Al Qaeda.

    PUNTATA 3 (2 febbraio): GLI ANNI ’10, IL DECENNIO DEL SUDAMERICA? Focus su un continente che mira a crescere sempre di più. Occhi puntati su Venezuela e Brasile, e sui complicati rapporti con gli Usa.

    PUNTATA 4 (4 febbraio): VIAGGIO NEL CAOS AFGHANISTAN. Cerchiamo di fare un po' di luce su uno degli scenari più complessi: come si è arrivati a questo punto, la situazione attuale e le prospettive future.

    PUNTATA 5 (9 febbraio): L’UCRAINA (E IL SUO GAS) TRA RUSSIA E EUROPA. Approfondimento post-elezioni (con la vittoria dei filorussi e la fine della rivoluzione arancione) su un Paese lontano e a volte poco considerato ma per tante questioni decisamente importante.

    PUNTATA 6 (11 febbraio): L’IRAN, L’ONDA VERDE E IL NUCLEARE. Focus con due esperti su quanto accade in Iran a livello interno, con le proteste degli oppositori, e in ambito internazionale, tentando di chiarire gli ultimi sviluppi della questione nucleare.

    PUNTATA 7 (16 febbraio): POTERE ROSA IN SUDAMERICA. Argentina, Cile, Venezuela, e Brasile: donne protagoniste nella politica sudamericana. Solo un caso?

    PUNTATA 8 (18 febbraio): IL LIBANO CINQUE ANNI DOPO: LA RIVOLUZIONE (SBIADITA) DEI CEDRI. A cinque anni dall'omicidio del premier Hariri, una situazione in mutamento, ma sempre molto complicata, alla ricerca di un periodo di stabilità difficile da trovare.

    PUNTATA 9 (23 febbraio): OBAMA E LA RIFORMA SANITARIA: MISSION IMPOSSIBLE? approfondimento su uno dei temi cruciali della politica interna americana: uno scoglio insuperabile per il Presidente americano?

    PUNTATA 10 (25 febbraio): GOLPE E ARRESTI IN TURCHIA: CHE SUCCEDE? Focus sul Paese turco, in cui il clima tra partito e militari e sempre più teso.

    PUNTATA 11 (2 marzo): IL CILE DOPO IL TERREMOTO. La tragedia cilena a pochi giorni dall'insediamento del nuovo Governo: le possibili conseguenze politiche ed economiche

    content_209_2

    PUNTATA 12 (4 marzo): CONGO, NIGER, NIGERIA: STORIE D'AFRICA. I fili rossi che legano alcune storie del continente africano, tra instabilità politica, povertà cronica, ricchezza di risorse e ricerca della democrazia.

    PUNTATA 13 (9 marzo): SPY STORY IN SALSA MEDIORIENTALE. L'assassinio di assassinio di al-Mahbouh a Dubai, un intreccio che coinvoge Hamas, Mossad, Arabia…fino a Pechino.

    PUNTATA 14 (11 marzo): G2: VERSO L'AMERICINA…O NO? Focus sul rapporto Cina-Stati Uniti, sempre più stretto e decisivo, ma, dopo gli ultimi eventi (caso Google, armi Usa a Taiwan, incontro Obama-Dalai Lama), tutt'altro che scontato.

    PUNTATA 15 (16 marzo): TURCHIA, ISRAELE, SIRIA: CRISI USA IN MEDIO ORIENTE? Tre storie diverse, un filo rosso in comune: Obama sempre più in difficoltà nella regione.

    PUNTATA 16 (18 marzo): USA-ISRAELE (E IRAN): COSA FARA' OBAMA? Dentro la crisi tra Washington e Israele. Le possibili contromosse americane, con un occhio sempre fisso su Teheran e il nucleare iraniano.

    PUNTATA 17: (25 marzo): YES, WE DID – OBAMA E LA RIFORMA SANITARIA. Focus sul contenuto della riforma, le novità, le implicazioni, le conseguenze sullo scenario politico americano, anche in vista delle elezioni di midterm di novembre. Con Mattia Diletti , autore del libro “Come cambia l'America” (www.america2012.it).

    PUNTATA 18 (30 marzo): NUOVE ENERGIE IN SUDAMERICA. Una regione con ampi margini di crescita, e il ruolo decisivo delle risorse energetiche. Energia e politica si intrecciano inesorabilmente: i casi di Argentina, Bolivia, Brasile e Venezuela. Lo sfruttamento delle risorse può portare a migliori condizioni di vita della popolazione? Con Ignacio Fernando Lara, esperto del tema, dottorato in Istituzioni e Politiche in Cattolica.

    PUNTATA 19 (1 aprile): LE ELEZIONI IN IRAQ: ECCO I RISULTATI. E ADESSO? Allawi supera il premier al-Maliki, ma per formare un governo ci vorranno mesi, col rischio di far sprofondare il Paese sempre più nel caos. Cerchiamo di capire cosa sta succedendo e le prospettive future.

    PUNTATA 20 (8 aprile): IL COLPO DI STATO IN KIRGHIZISTAN. Dramma, morti e caos in uno Stato povero e in tensione da anni, considerato però assai rilevante da Usa, Europa, Cina, e soprattutto Russia. Una storia che si ripete?

    PUNTATA 21 (13 aprile): FOCUS NUCLEARE. USA, RUSSIA E DINTORNI. Dal trattato di riduzione delle testate nucleari tra Washington e Mosca (accordo storico nella forma…ma la sostanza?) alla Conferenza di Washington di questi giorni, passando per il tema della proliferazione nucleare (Iran e Corea del Nord su tutti).

    PUNTATA 22 (15 aprile) ISRAELE-TURCHIA: FERRI CORTI. E ORA? Due tra i Paesi più importante del Medio Oriente, da sempre in un rapporto particolare, che ora sta subendo diverse incrinature. Può questa crisi aumentare il livello di destabilizzazione del Medio Oriente?

    Redazione
    Redazionehttps://ilcaffegeopolitico.net

    Il Caffè Geopolitico è una Associazione di Promozione Sociale. Dal 2009 parliamo di politica internazionale, per diffondere una conoscenza accessibile e aggiornata delle dinamiche geopolitiche che segnano il mondo che ci circonda.

    Articolo precedenteSalta il banco?
    Articolo successivoPallone e potere

    Ti potrebbe interessareCORRELATI
    Letture suggerite

    LASCIA UN COMMENTO

    Inserisci qui il tuo commento
    Inserisci il tuo nome