utenti ip tracking
venerdì 7 Maggio 2021

Europa

L’Europa è la regione del mondo che forse rappresenta meglio la fase di transizione contemporanea, sospesa tra gli equilibri storici e le dinamiche del futuro. Le importanti sfide interne, dalle difficoltà dell’Unione Europea ai trend politico-economici e demografici, si sommano a quelle esterne, con il Vecchio continente stretto – non solo geograficamente – tra Usa e Russia, terminale dei progetti cinesi e punto d’arrivo dei flussi migratori nel Mediterraneo, in un contesto di progressiva erosione del suo peso specifico. Analizzare l’Europa significa quindi indagare sulle tendenze del sistema internazionale odierno, tra centro e periferia.

A cura di Davide Tentori 

L’Italia dei soviet

Berlusconi in visita ufficiale in Bielorussia, patria dell’“ultimo dittatore d’Europa” Lukashenko. Gli interessi di una politica estera ambivalente.  Esiste un interesse nazionale italiano? RELAZIONI PERICOLOSE...

Acqua s.p.a.

Le prime avvisaglie di una formale privatizzazione si possono ricondurre al quinto Forum Internazionale dell’Acqua tenutosi a Istanbul lo scorso marzo, quando vennero definite le...

Sloow food, fast crisis

Dopo il fallimento delle banche islandesi rinazionalizzate l’anno scorso, gli strascichi della crisi economica che aveva inaspettatamente travolto l’isola colpiscono anche la grande multinazionale...

Piccoli europei crescono

Vent’anni fa una nuova generazione di giovani abbatteva pacificamente il muro di Berlino, dando vita ad un’Europa libera e unita. Oggi, un’altra generazione vuole...

La rivoluzione è finita

O meglio, non è mai incominciata. Il ballottaggio per le elezioni presidenziali ucraine vinte dal leader filorusso Viktor Yanukovic con il 48,4% contro Yulia...

Quelli che contano

Sono i BRICs, ovvero Brasile, Russia, India e Cina, i cui leaders si sono incontrati il 16 giugno. Hanno davvero le carte in regola...

Bye bye G-8

Il successo del G-20 di Pittsburgh decreta la fine del vecchio ordine internazionale e prende atto dei nuovi rapporti di forza globali. Il consenso...

Un pò di coraggio, Milady

Catherine Ashton si presenta per la prima volta all’opinione pubblica internazionale… già sulla difensiva. Tutto si può dire del nuovo “ministro degli esteri dell’Unione”,...

Dieci anni dopo

A 14 anni dagli accordi di Dayton che misero fine alla guerra in Bosnia e di 10 anni da quelli di Rambouillet sul Kosovo,...

Gazprom nation- parte 1

Uno sguardo verso la Russia, che cerca di riproporsi come potenza geopolitica, grazie soprattutto alla sua immensa dotazione di gas naturale Ecco, nella prima...

Gazprom nation- parte 2

Nella seconda parte dell’intervista al giornalista Stefano Grazioli, in evidenza c’è il ruolo geopolitico della Russia, la cui rinnovata potenza trae le basi dalla...