utenti ip tracking
giovedì 29 Luglio 2021

Presentazione e piano delle pubblicazioni

In breve

Dove si trova

Ascolta l'articolo

occhiello speciale

Presentazione e Indice dello Speciale

Nei primi anni novanta, la distensione internazionale seguita alla fine della Guerra fredda e dell’ordine mondiale bipolare, all’indomani del collasso dell’Unione Sovietica, ha favorito l’affermazione di nuovi poli economici ed industriali.

Lo scacchiere geopolitico del sud-est asiatico, da teatro di confronto ostile dei blocchi, sovietico e atlantico, è divenuto il nucleo focale degli interessi strategici della nuova potenza economica mondiale, la Cina.

È in Asia sud-orientale, che la Cina considera da sempre una propria zona di influenza, che si gioca la competizione con i Paesi più forti della regione, Giappone e India.

È a partire dall’Asia sud-orientale che la Cina consolida il suo progetto di ascesa pacifica e la sua strategia di sviluppo economico, ed è in questa regione che la Cina esercita il proprio soft power, facendo leva sullo storico retroterra culturale, con l’ambizione di riconquistare il suo tradizionale ruolo di tutore degli equilibri e della sicurezza regionale.

Il Caffè Geopolitico si propone di approfondire l’analisi dell’espansione dell’influenza cinese nei confronti dei suoi “vicini minori” facendo emergere gli interessi strategici, gli orientamenti geopolitici, geoeconomici e geoenergetici che condizionano le dinamiche politiche della regione.

Attraverso articoli e interviste esamineremo il progetto strategico cinese, le relazioni con i Paesi vicini e con le organizzazioni regionali.

Un appuntamento settimanale con la geopolitica nell’Asia sud-orientale.

blank

cina indice

Speciale "La Cina e i suoi vicini" Indice degli articoli

I temi

Il Mar Cinese Meridionale: un focolaio di rivalità

  •  La disputa sino-filippina sulle isole Spratly

  •  La rivalità sino-giapponese nel Mar cinese meridionale e l’interesse nazionale statunitense

  • Intervista a Nelson Rand: le dispute tra Thailandia e Cambogia e le aspettative cinesi
  • Il drago cinese affila le zanne (di Lorenzo Nannetti)
  • 2011: Make or break – Intervista a Carlyle A. Thayer (parte I e parte II)

Le relazioni bilaterali

  • La stretegia del filo di perle

  • La charm offensive della Cina in Asia Sud-Orientale – Intervista a Johannes D. Schmidt

  •  Uniti per combattere il separatismo (parte I e parte II)
  • Le relazioni Cina-Cambogia: fratellanza storica… e strategica

  • Myanmar: la 24esima provincia della Cina? – Intervista a Tony Cliff

  • Alla conquista del Laos

  • Cina-Vietnam: il titano e il nano

La diplomazia multilaterale

  • Cina e ASEAN. Un buon vicino di casa

  • Lo sguardo di Pechino verso sud – Intervista a Srinkath Kondapalli

Influenza culturale e la migrazione cinese

  •  Le geopolitiche della migrazione – Intervista a Pàl Niyri

  • Il soft power del Dragone nell'Asia sud-orientale. Dimmi come parli e ti dirò chi sei: riflessioni sull'intervista a Frank Renèe

Speciale a cura di Maria Dolores Cabras

Maria Dolores è laureata in Scienze Politiche e specializzata in Relazioni Internazionali presso la Cesare Alfieri di Firenze.

E’ un’appassionata asiatista, studiosa di geopolitica e analista delle relazioni internazionali.

L’area specialistica di studio è la Cina contemporanea. Collabora con diverse riviste di geopolitica e relazioni internazionali.

I contenuti sono rilasciati secondo i consueti termini previsti dalla nostra Licenza Creative Commons Per maggiori informazioni: redazione @ ilcaffegeopolitico.net

Redazione
Redazionehttps://ilcaffegeopolitico.net

Il Caffè Geopolitico è una Associazione di Promozione Sociale. Dal 2009 parliamo di politica internazionale, per diffondere una conoscenza accessibile e aggiornata delle dinamiche geopolitiche che segnano il mondo che ci circonda.

Articolo precedenteEsami di maturità
Articolo successivoLuci ed ombre di uno statista

Ti potrebbe interessareCORRELATI
Letture suggerite