domenica, 14 Luglio 2024

APS | Rivista di politica internazionale

domenica, 14 Luglio 2024

"L'imparzialità è un sogno, la probità è un dovere"

Associazione di Promozione Sociale | Rivista di politica internazionale

Quali segnali tra USA e Cina dopo il meeting tra Yellen e He?

In 3 sorsiIl forum economico APEC di quest’anno che si è svolto a San Francisco con il tema “Creare un futuro resiliente e sostenibile per tutti” ha offerto ai Paesi della macro area dell’Asia orientale e del Pacifico l’occasione di discutere su tematiche quali sostenibilità, digitalizzazione, sicurezza energetica e alimentare e sanità.

1. IL VERTICE APEC

Dall’11 al 17 novembre si è svolto a San Francisco in California l’APEC Economic Leaders’ Week, una settimana di meeting tra i leader economici dei Paesi della Cooperazione Economica Asia-Pacifico (APEC), ovvero il forum economico regionale creato nel 1989 al fine di favorire la crescita economica e la cooperazione nella macro area dell’Asia orientale e del Pacifico che conta 21 Paesi, tra cui Australia, Stati Uniti, Cina e Giappone. Per dare un’idea dell’importanza economica e sociale dell’area, basti pensare che le economie dei membri dell’APEC ospitano più di 2,9 miliardi di persone, pari a quasi il 40% della popolazione mondiale, e costituiscono circa il 50% del commercio globale.
La regione Asia-Pacifico è al centro dell’economia globale”, ha affermato la Segretaria del Tesoro USA Janet L. Yellen nell’ambito del vertice tra i Ministri delle Finanze dei Paesi dell’area APEC. “I membri dell’APEC rappresentano alcune delle economie più dinamiche e in più rapida crescita del mondo, guidando sia la crescita che l’innovazione”.

Embed from Getty Images

Fig. 1 – La Segretaria al Tesoro Janet Yellen durante l’APEC 2023

2. IL MEETING TRA YELLEN E HE

Il forum dell’APEC è stato preceduto da un meeting bilaterale svolto il 9 e 10 novembre scorsi tra la stessa Yellen e il vicepremier della Repubblica Popolare Cinese He Lifeng per cercare di distendere le relazioni politiche tra Cina e Stati Uniti, che negli ultimi mesi si erano particolarmente surriscaldate in merito a tematiche relative alla guerra tra Russia e Ucraina, alle tensioni tra Cina e Taiwan, oltre all’abbattimento di un pallone di sorveglianza cinese che sorvolava lo spazio aereo statunitense e la notizia della presenza di una base cinese a Cuba.
Nel corso del confronto Yellen ha sottolineato l’importanza che entrambi i Paesi gestiscano responsabilmente le relazioni economiche bilaterali, compreso il mantenimento di canali di comunicazione resilienti con l’obiettivo di raggiungere una sana relazione economica che avvantaggi nel tempo entrambi i Paesi.

Embed from Getty Images

Fig. 2 – L’incontro tra Yellen e He all’APEC 2023

3.‘WE DO NOT SEEK TO DECOUPLE OUR ECONOMY FROM CHINA’S’

Non cerchiamo di separare la nostra economia da quella cinese. Ciò sarebbe dannoso sia per gli Stati Uniti che per la Cina e destabilizzante per il mondo”. Così Yellen a margine dell’incontro sottolineando però come una sana concorrenza economica richieda condizioni di parità basate su regole e sollevando preoccupazioni circa l’ampiezza e la portata delle politiche e delle pratiche non di mercato della Cina e il loro impatto sui lavoratori e sulle imprese statunitensi.
Le due parti hanno poi discusso circa gli sviluppi macroeconomici e finanziari nazionali e globali. La Segretaria Yellen ha affermato che le prospettive economiche statunitensi e globali rimangono resilienti pur riconoscendo i notevoli ostacoli e rischi per l’economia globale, inclusa la necessità che la Russia ponga fine alla sua guerra contro l’Ucraina e l’importanza di una pace giusta che rispetti la sovranità, l’indipendenza e l’integrità territoriale di Kyiv, nonché la necessità di prevenire l’escalation e l’espansione del conflitto israelo-palestinese in Medio Oriente.
Pur ammettendo che rimangono “aree di disaccordo”, Yellen ha affermato di aver concordato con He di intensificare il dialogo reciproca al fine di lavorare verso soluzioni comuni, continuando la comunicazione bilaterale diretta tra loro con cadenza regolare, lavorando insieme sulle sfide globali, dalle questioni del debito alle questioni economiche legate al cambiamento climatico ed evitando percezioni errate che contribuiscano a escalation involontarie.

Emanuele Rufini

Immagine di Copertina: “La presidenta Dina Boluarte participó en el almuerzo de trabajo de los Líderes del Foro de Cooperación Económica Asia-Pacífico APEC 2023” by Presidencia Perú is licensed under CC BY-NC-SA

Dove si trova

Perchè è importante

  • Si è svolto a San Francisco l’APEC Economic Leaders’ Week, una settimana di meeting tra i leader economici dei paesi della Cooperazione Economica Asia-Pacifico (APEC).
  • Il meeting bilaterale tra la Segretaria del Tesoro Janet L. Yellen e il Vicepremier della Repubblica Popolare Cinese He Lifeng ha preceduto l’avvio dei lavori.
  • Il mantenimento di canali di comunicazione resilienti tra Stati Uniti e Cina e la volontà di non separare l’economia statunitense da quella cinese tra i punti principali dell’incontro.

Vuoi di più? Iscriviti!

Scopri che cosa puoi avere in più iscrivendoti

Emanuele Rufini
Emanuele Rufini

Papà di quattro bimbi e manager di una multinazionale in Trentino, è revisore legale dei conti e dottore commercialista. Cultore dei Simpsons e di Tex Willer, patito di pallacanestro (pivot ancora in attività, head coach in DR2 e istruttore di minibasket), discreto lindy-hopper e amante della storia, della montagna e dell’arte presepiale.

Ti potrebbe interessare