domenica, Dicembre 4, 2022

Associazione di Promozione Sociale | Rivista di politica internazionale

Quel giorno alla Casa Bianca

In breve

  • Nuova puntata di House of Coffee in uscita domani.
  • Ci stacchiamo un attimo dall’attualità per fare una piccola visita a un posto molto famoso.
  • Iscrivetevi, è gratis!

Dove si trova

Ascolta l'articolo

House of CoffeeLa nuova puntata di House of Coffee è in arrivo domani. Ci staccheremo dall’attualità e faremo una piccola visita.

Il 28 febbraio ci presentammo in anticipo al luogo dove si radunano i visitatori prima di entrare. Una cosa prima di iniziare: dal vivo la Casa Bianca è piccola, nelle foto sembra sempre più grande del reale. Eravamo un gruppo di non più di dieci persone, anche perché era il primo turno della mattina. Prima di entrare, abbiamo consegnato il “gettone” del deputato all’agente del Secret Service all’esterno, che ha controllato se i nostri nomi fossero in lista e controllato i passaporti. L’ingresso avviene dalla East Wing, l’Ala Est, e ci sono tre controlli di sicurezza. Il primo, e più misterioso, consiste nel mettersi su due orme di piedi disegnate per terra e semplicemente attendere.

La nuova puntata della nostra newsletter House of Coffee, dedicata agli Stati Uniti, esce domani.

Potete iscrivervi qui

Emiliano Battisti

Emiliano Battisti
Emiliano Battisti

Consulente per la comunicazione per un’azienda spaziale e Project Manager and Communications per OSDIFE, sono Segretario Generale e Direttore della comunicazione dell’APS Il Caffè Geopolitico e Coordinatore dei desk Nord America e Spazio. Ho pubblicato il libro “Storie Spaziali”.

Ti potrebbe interessare
Letture suggerite