giovedì, 2 Febbraio 2023

Associazione di Promozione Sociale | Rivista di politica internazionale

America Latina

L’America Latina di oggi è un continente indeciso. Ha sostanzialmente deciso di concludere l’esperienza socialista e di imboccare una nuova strada, ancora tortuosa e non ben definita. Presidenti liberisti e sostenuti dai ceti produttivi cercano di modernizzare l’area e di portarla al di là del guado causato dal crollo dei prezzi delle materie prime. Non è semplice definire la direzione intrapresa,  ci sono riforme non più procrastinabili da portare avanti e livello delle condizioni di vita da tenere sotto stretta osservazione. Con l’incognita delle decisioni di Trump e l’incertezza sulle mosse future di Maduro. Un continente da amare follemente e da seguire passo dopo passo, con noi. Con scandali pronti a scoppiare e popolazioni dalle mille risorse, è certamente il continente più imprevedibile del globo ed è anche per questo che mi piace così tanto.

A cura di Andrea Martire