utenti ip tracking
martedì 1 Dicembre 2020
More

    Speciale COVID-19

    Il secondo lockdown e la frenata dell’economia francese

    In 3 sorsi - L’economia francese, già fortemente provata, vede stime...

    Che cosa succede in Portogallo?

    In 3 sorsi - Tra aumento dei casi di Covid-19, elezioni...

    Covid e tribù dominano le elezioni in Giordania

    In 3 sorsi - Le elezioni parlamentari in Giordania non hanno...

    Il rapporto franco-tedesco a seguito della pandemia

    In 3 sorsi - A seguito della pandemia la Germania sta...

    L'Almanacco del Caffè

    La politica internazionale è spesso influenzata dalla memoria del passato. Anniversari e ricorrenze offrono infatti l’occasione per ripensare le scelte fatte e per comprendere meglio le ragioni del contesto presente.

    Il nostro Almanacco sfrutta la quotidianità di questi ricordi pubblici per approfondire le radici del mondo globalizzato in cui viviamo e per apprezzare meglio le tante eredità lasciate dalle generazioni precedenti alla nostra. Uno sguardo sul passato breve ma attento, semplice ma accurato, veloce ma rigoroso. Piacevole e forte come una riflessione di prima mattina di fronte al proprio caffè preferito al bancone del bar.

    A cura di Simone Pelizza.

    Un Presidente chiamato Vladimir: vent’anni di Putin al potere

    Ristretto - 31 dicembre 1999: Vladimir Putin diventa Presidente ad interim della Russia al posto del dimissionario Boris Eltsin. Inizialmente sottovalutata, la sua ascesa...

    Libia, 1951-2019: un’indipendenza difficile

    Ristretto - 24 dicembre 1951: la Libia diventa uno Stato indipendente sotto la guida di re Idris I, emiro della Cirenaica e capo dell’ordine...

    Alessandria 1941: i “maiali” mettono al tappeto la Royal Navy

    Ristretto – 18 dicembre 1941: tre siluri a lenta corsa della Regia Marina entrano di nascosto nella base navale britannica di Alessandria d’Egitto e...

    L’orrore di Nanchino tra Cina e Giappone

    Ristretto - 13 dicembre 1937: la città di Nanchino, capitale della Repubblica di Cina, cade nelle mani delle truppe giapponesi. Nelle settimane successive queste...

    “Freedom come”: gli USA e l’eredità persistente della schiavitù

    Ristretto - 6 dicembre 1865: viene ratificato il 13esimo emendamento della Costituzione USA che abolisce definitivamente la schiavitù nel Paese. È la fine di...

    La lunga ombra di Franco sulla Spagna

    Ristretto - 4 dicembre 1892: nasce Francisco Franco, generale e leader autoritario della Spagna dal 1939 al 1975. Nato in Galizia, Franco è membro di...

    Adolfo Ruiz Cortines e il “miracolo messicano”

    Ristretto - 3 dicembre 1973: muore Adolfo Ruiz Cortines, ex Presidente del Messico e protagonista del boom economico del Paese negli anni ‘50. Originario di...

    Alfred Thayer Mahan, l’evangelista del potere marittimo

    Almanacco del Caffè – 1 dicembre 1914: muore Alfred Thayer Mahan, storico navale e padre delle moderne teorie del potere marittimo. Nato a West Point...

    L’Ossezia del Sud e le origini del conflitto russo-georgiano nel Caucaso

    Ristretto – 28 novembre 1991: l’Ossezia del Sud dichiara la propria indipendenza dalla Georgia. La secessione della piccola regione caucasica apre un duro confronto...

    Alexander Dubcek e il “secolo breve” della Cecoslovacchia

    Ristretto - 27 novembre 1921: nasce Alexander Dubcek, leader della Cecoslovacchia durante la Primavera di Praga del 1968. Originario di Uhrovec, in Slovacchia, Dubcek spende...

    Kennedy ad Arlington: la fine dell’innocenza americana

    Ristretto – 25 novembre 1963: le spoglie di John Fitzgerald Kennedy vengono sepolte nel cimitero nazionale di Arlington, in Virginia, situato a poca distanza...

    Guerra e pace: la doppia vita di Lev Tolstoj

    Ristretto - 20 novembre 1910: muore Lev Nikolaevich Tolstoj, considerato da molti come il più grande scrittore russo dell'Ottocento. Tolstoj era scomparso da...