utenti ip tracking
domenica 12 Luglio 2020
More

    Speciale COVID-19

    Crisi politica e pandemia, il 2020 del Perù

    In 3 sorsi – Il nuovo anno a Lima...

    Serbia: si salvi chi può

    Analisi - Le elezioni parlamentari e quelle per il...

    La crisi nel Messico di AMLO minaccia Trump

    In 3 sorsi – L’epidemia di Covid-19 sta facendo...

    Bukele e la libertà ai tempi del virus

    In 3 Sorsi – In El Salvador l’emergenza sanitaria...

    Covid-19 e il futuro della mobilità

    In 3 sorsi – Una delle più evidenti conseguenze della recente emergenza sanitaria è stato l’impatto che ha avuto sul settore dei...

    Venezuela in ginocchio ma Maduro resta in piedi

    In 3 sorsi – Il Paese è allo stremo, ma Maduro appare solido. Guaidó è in flessione, Trump ha finito le carte...

    Al-Sisi: dove finisce l’ideologia e inizia la realpolitik

    In 3 sorsi - Tra dipendenza e spinte autonomiste rispetto alla generosità saudita, l’Egitto sta cercando di farsi strada nello scenario regionale,...

    La stretta di Pechino su Hong Kong

    In 3 sorsi - La nuova legge sulla sicurezza nazionale di Hong Kong torna ad infuocare le proteste che proseguono ininterrotte da...

    Darfur, che fine ha fatto il processo ad al-Bashir?

    In 3 Sorsi - A circa un anno di distanza dal colpo di Stato che ha destituito il trentennale dittatore del Sudan,...

    Cosa chiedono i manifestanti negli Stati Uniti?

    In 3 sorsi - La morte dell'afroamericano George Floyd per mano di un poliziotto ha scatenato un'ondata di proteste negli Stati Uniti...

    Chokepoint: le porte vulnerabili del Medio Oriente

    L'importanza geo-strategica dei chokepoints. Cosa sono, quali sono i più importanti in Medio Oriente e perché. Ma soprattutto perché è fondamentale proteggerli e non perderne il controllo.

    L’Irlanda nei giorni del coronavirus

    In 3 sorsi - Dublino ha risposto in maniera cauta all’emergenza posta dalla Covid-19, riuscendo a contenere l’epidemia, con numeri ben diversi...

    Togo, ennesima vittoria per la famiglia Gnassingbé

    In 3 sorsi - La lunga stagione elettorale che avrebbe dovuto attraversare il continente africano nel 2020 si è inaugurata con le...

    Le milizie sciite in Iraq: forza in ascesa o in declino?

    In 3 sorsi – Le milizie sciite rappresentano ormai da tempo una forza e un “pericolo” in Iraq per molti attori nazionali...

    Il Vietnam apre all’Europa

    In 3 sorsi - L’8 giugno è stato finalmente ratificato l’Accordo di libero scambio e di investimenti tra il Vietnam e la...

    Spagna: il piano di ripresa economica post COVID-19

    Il mese di Maggio in Spagna è stato il mese della cosiddetta desescalada, l'escalation dei contagi e delle vittime da Covid-19, con una timida riapertura e ripresa della quotidianeità. Infatti, dal 4 Maggio il Paese iberico ha deciso di dividere la riapertura in fasi (dalla 0 alle 3), a seconda delle Comunità autonome e dei distretti sanitari. Il governo presieduto da Pedro Sanchez ha però deciso, in via precauzionale, di prorogare fino al 21 giugno lo stato di allarme dichiarato il 14 marzo. Ma dal punto di vista economico qual è la situazione nel Paese iberico?